Gli integratori vitaminici non si trovano di rado nei punti vendita al dettaglio in questi giorni. Sono disponibili in diverse varietà e forme che possono variare a seconda degli ingredienti e della composizione. Comunemente usati come integratori alimentari, gli integratori vitaminici sono di solito presi per aumentare il normale apporto di vitamine e minerali nella propria dieta. Un multivitaminico, a differenza di un minerale vitaminico, è una composizione progettata per essere preso al posto di una singola vitamina primaria, di solito una vitamina B-complesso, al fine di aumentare il consumo regolare di altre sostanze alimentari. Questi preparati possono essere trovati sotto forma di capsule, compresse, pastiglie, pastiglie, polveri, liquidi, o formule iniettabili.

Alcuni dei più comuni integratori vitaminici che vengono solitamente venduti nelle farmacie sono quelli che forniscono fonti aggiuntive di minerali essenziali come ferro e calcio. Ferro e calcio sono essenziali per la corretta circolazione sanguigna e il corretto funzionamento del sistema scheletrico. Anche se questi due minerali si trovano in abbondanza nei prodotti animali come la carne e il latte, si trovano anche in concentrazioni più elevate in alcune piante come spinaci, verdure a foglia verde, fagioli e alcuni legumi. Oltre al ferro e al calcio, gli integratori vitaminici sono di solito composti da varie fonti di vitamina A, vitamina C, vitamina D e vitamina E. Anche se le quantità di minerali in questi vari integratori sono spesso equivalenti a quelli che si trovano negli alimenti integratori, è comunque ideale assumere regolarmente integratori anche se si assumono già altri integratori che contengono minerali simili. Per esempio, è meglio consultare i nutrizionisti e i medici prima di assumere la vitamina E a causa del fatto che questo minerale è noto per avere dannoso. Maggiori info qui.

In termini di prevenzione delle malattie cardiache, gli studi hanno dimostrato che l’assunzione di una quantità sufficiente di vitamine e minerali (soprattutto vitamina E) può aiutare a prevenire gli attacchi di cuore e l’ictus, riducendo al minimo i rischi di queste malattie. Tuttavia, prima di scegliere un particolare integratore vitaminico, è meglio consultare prima il medico. Una dieta equilibrata ricca di vitamine e minerali non è solo raccomandata dai medici, ma è anche altamente consigliabile a causa del fatto che avere un cuore sano è molto importante e svolge un ruolo importante nel mantenere il corpo in condizioni di lavoro. Quindi, non è mai sbagliato seguire una dieta equilibrata al fine di mantenere una buona salute.