Gli smartwatch sono dei dispositivi che da qualche anno a questa parte sono entrati a fare parte della nostra quotidianità, tanto che spesso vengono utilizzati ormai al posto dei classici orologi, proprio perchè sono caratterizzati dalla presenza di funzioni aggiuntive che li rendono davvero pratici e funzionali. Questi dispositivi infatti sono ricchi di funzioni che gli permettono di essere utilizzati al posto dello smartphone in particolari situazioni, come per esempio durante l’attività fisica o quando sarete impossibilitati a utilizzare lo smartphone per effettuare chiamate o mandare messaggi. In commercio si possono trovare ormai tantissimi modelli diversi di smartphone, molti dei quali sono davvero all’avanguardia. Spesso però, un po’ come avviene anche per altri dispositivi simili, molti si preoccupano del fatto che lo smartwatch possa essere pericoloso da usare regolarmente perchè produrrebbe radiazioni. Ma quanto c’è di vero in questa affermazione? Diciamo che questo argomento viene risollevato di tanto in tanto ogni volta in cui si parla di dispositivi come smartphone, smartwatch e così via. Alcuni studi passati hanno infatti stabilito che, sempre in base a semplici ipotesi, questi dispositivi possano essere responsabili dell’insorgere di tumori. Il dibattito su questa questione è sempre molto attivo, ma ancora oggi non si hanno solide basi su cui basarsi per capire se quello studio avesse ragione o meno. E’ da dirsi che comunque gli smartphone sono inseriti dallo Iarc nella categoria 2B, in cui si trovano i pericoli possibili cancerogeni. Che dire invece degli smartwatch? A differenza degli smartphone, gli smartwatch sono dei dispositivi a corto raggio, che hanno quindi una potenza di radiazione molto inferiore rispetto a quella di altri dispositivi. Quindi, il pericolo legato alle radiazioni è maggiormente presente per i cellulari piuttosto che per gli smartwatch. Pur tenendo conto del fatto che gli smartwatch sono meno pericolosi di altri dispositivi, il consiglio è sempre quello di utilizzare qualsiasi dispositivo elettronico con moderazione ed equilibrio e senza eccedere troppo. L’utilizzo dello smartwatch in effetti non dovrebbe essere considerato particolarmente pericoloso, ma è ovvio che come abbiamo già detto è importante utilizzare tutti questi dispositivi con un certo equilibrio. Se volete approfondire l’argomento vi consiglio di consultare questa guida dedicata ai migliori smartwatch per il running e la corsa.